Crea sito

Amore è il fatto che tu sei per me il coltello col quale frugo dentro me stesso

15 febbraio 2019

Keep calm and read a book

– Keep calm and read a book –

Mi stringerai ancora più forte e mi bacerai con tutta l’anima, come se, così facendo, riversassi in me tutto quello che è racchiuso e celato in te, che si aprirà e si svelerà nel mio corpo, piano piano, finché tutto si scioglierà.

D. Grossman, Che tu sia per me il coltello

Nota di Marilena Lucente: per misteriose ragioni ci sono dei libri che ci prendono e ci portano via, ci dicono tutto di noi, raccontano i nostri desideri profondi, finanche i più remoti e nascosti, ci fanno compagnia, a volte per tutta la vita. Questo libro ha su di me questo effetto.

frasi imparate a memoria:

“Volesse il cielo che due estranei vincessero l’estraneità”.

pagine piene di visioni, sguardi, coraggio:

“Avremo un sacco di primi incontri come quello e ogni volta ci scopriremo in modo nuovo. Perché rinunciare a qualcosa? Perché rinunciare a tutto? Voglio tutto con te, perché solo con te posso volere tutto. Perché, forse, solo attraverso questo prodigo “tutto” ci verrà svelata, a poco a poco, l’essenza particolare che può crearsi tra te e me, ma mai tra altre due persone. […] Per tutta la vita ci “accontentiamo”, e con te voglio toccare tutto, con gesti ampi e generosi, come se questa fosse l’ultima volta che tocco in vita mia”.

passaggi pieni di immaginazione, e felicità

“Dopo aver fatto l’amore, dormiremo abbracciati. La tua schiena contro il mio ventre. E io stringerò le dita dei piedi attorno alle tue caviglie, come delle mollette, perché tu non possa volar via la notte. Saremo come un’immagine in un libro di scienze: un frutto tagliato a metà, tu la buccia e io il torsolo”.

e soprattutto, necessità

“Amore è il fatto che tu sei per me il coltello col quale frugo dentro me stesso”

coltello