Crea sito

Il destino fa fuoco con la legna che c’e’

23 luglio 2019

Keep calm and read a book

– Keep calm and read a book –

Il destino fa fuoco con la legna che c’e’

A. Baricco, Castelli di rabbia

Nota di Marilena Lucente: Siamo alle pagine conclusive del romanzo. Il capitolo incomincia cosi’:
“Come sarebbe a dire ‘per caso’?… tu credi che davvero ci sia qualcosa che succede per caso? Io dovrei credere che questa mia gamba stritolata e’ un caso? O la mia fattoria, e la vista che c’era, e quel sentiero… o quello che sento la notte, invece di dormire, tutta la notte…”

E’ successo qualcosa di importante. E qualcos’ altro sta per succedere. Il caso e’ pronto a trasformarsi in destino.

“Magari tu puoi dire che una giacca e’ una cosa da niente ed e’ da pazzi decidere la propria vita stando ad aspettare che una giacca diventi della tua misura… ma una cosa vale l’altra, una giacca o una gamba maciullata, o un cavallo che impazzisce e ti manda all’altro mondo… il destino fa fuoco con la legna che c’e’… fa fuoco con una pagliuzza, se non c’e’ altro…”

destino