Crea sito

Il diritto all’allegria

3 settembre 2019

Keep calm and read a book

– Keep calm and read a book –

Abbiamo diritto all’allegria. A volte è fumo, nebbia o un cielo velato, ma dietro questi contrattempi c’è lei, in attesa. Nell’anima c’è sempre una fessura a cui l’allegria si affaccia con le pupille vispe. E allora il cuore si fa più vivace, abbandona la quiete ed è quasi uccello. (…) L’allegria sopraggiunge dopo le assenze, alla fine delle nostalgie. Quando ritroviamo ciò che amiamo e la sua unanime rivelazione, è normale che la gioia ci abbracci e ci venga voglia di cantare, anche se non abbiamo voce, anche se siamo rauchi dei dolori passati.

Mario Benedetti, Il diritto all’allegria

Nota di Marilena Lucente: Il diritto all’allegria è un libro che contiene aforismi, brevi racconti. l’allegria è, qui, nel testo. una forma di riconoscenza, per quello che è essenziale, per quello che rimane (la voglia di cantare anche se siamo rauchi dei dolori passati), un momento diverso, inaspettato quasi sempre che ci cambia – il cuore che si fa uccello – una piccola rinascita, magari dopo essere arrivati “alla fine delle nostalgie”.

9788874526475_0_500_0_75